NEWS JEF INNOVATION

REGIONE MARCHE: CONTRIBUTI PER PROGETTI DI TRANSIZIONE TECNOLOGICA E DIGITALE DEI PROCESSI PRODUTTIVI E DELL’ORGANIZZAZIONE AZIENDALE

La Regione Marche ha emanato un nuovo bando, a favore delle micro, piccole e medie imprese marchigiane, che prevede la concessione di contributi a fondo perduto fino al 50% per la realizzazione di progetti di innovazione dei processi produttivi, dell' organizzazione aziendale soprattutto attraverso attività di trasformazione tecnologica e digitale.

La dotazione finanziaria è di € 4.200.000,00 di cui €2.500.000,00 esclusivamente per le imprese localizzate nell’area cratere e Comuni limitrofi.

Il costo totale ammissibile del progetto di investimento non deve essere inferiore ad €25.000,00.

Investimenti spesati: Acquisto strumenti, attrezzature, macchinari, hardware, software e servizi erogati in modalità cloud computing e SAAS; consulenza esterna specialistica, progettazione, analisi, sviluppo, manutenzione evolutiva, assistenza tecnica allo start up e/o messa in esercizio di software, basi dati, sistemi, componenti e programmi informatici; servizi di “Test before Invest”; spese certificazioni di prodotto e di processo.

I progetti dovranno obbligatoriamente prevedere l’introduzione/implementazione di almeno una delle tecnologie di innovazione qui di seguito riportate, inclusa la pianificazione o progettazione dei relativi interventi:

  • robotica avanzata e collaborativa;
  • interfaccia uomo-macchina;
  • 
manifattura additiva e stampa 3D;
  • prototipazione rapida;
  • 
internet delle cose e delle macchine;
  • cloud, High Performance Computing - HPC, fog e quantum computing;
  • soluzioni di cyber security e business continuity (es. CEI – cyber exposure index, vulnerability assessment, penetration testing etc);
  • 
big data e analytics;
  • 
intelligenza artificiale, machine learning e deep learning;
  • blockchain e distributed ledger technologies;
  • soluzioni tecnologiche per la navigazione immersiva, interattiva e partecipativa (realtà aumentata, realtà virtuale e ricostruzioni 3D);
  • 
simulazione, digital twins e sistemi cyber fisici;
  • 
integrazione verticale e orizzontale;
  • soluzioni tecnologiche digitali di filiera per l’ottimizzazione della supply chain;
  • soluzioni tecnologiche per la gestione e il coordinamento dei processi aziendali con elevate caratteristiche di integrazione delle attività (ad es. ERP, MES, PLM, SCM, CRM, incluse le tecnologie di tracciamento, ad es. RFID, barcode, etc).

Il progetto può inoltre prevedere l’eventuale introduzione/implementazione di una o più tecnologie ricomprese in questo secondo elenco, purché propedeutiche o complementari a quelle previste al precedente elenco:

  • sistemi di e-commerce;
  • geolocalizzazione;
  • sistemi EDI, electronic data interchange;
  • tecnologie per l’in-store customer experience;
  • sistemi di pagamento mobile e/o via internet e fintech;
  • sistemi digitali a supporto della forza vendita, inclusi sistemi di configurazione prodotto per piattaforme B2B e B2C.

Infine per poter presentare domanda di partecipazione al presente bando, il progetto deve obbligatoriamente prevedere una consulenza strategica che, accompagni e supporti l’impresa nell’adozione delle tecnologie digitali e delle soluzioni organizzative e gestionali atte a migliorare i processi delle imprese in ottica di Innovazione, coerentemente agli obiettivi aziendali.

Apertura bando: 16 maggio 2022

Chiusura bando: 30 giugno 2022

Categorie:
Ricerca e innovazione