NEWS JEF INNOVATION

FONDO COMPLEMENTARE SISMA: SUB MISURA B1.3 C

Sub Misura B1.3 C Interventi per l'avvio, il riavvio e il consolidamento di attività economiche e per il rientro di quelle temporaneamente delocalizzate.

Interventi agevolabili:

Investimenti realizzati nei Comuni del Cratere, con programmi di spesa finalizzati: 

  • Nuove iniziative imprenditoriali o allo sviluppo di società micro e piccole esistenti costituite da non più di 60 mesi (importo min 400.000 euro – max 1,5mln)  - a graduatoria
  • Programmi di investimento volti al consolidamento di società costituite da oltre 60 mesi (importo min 400.000 eur0 – max 2,5mln) - a sportello quelle danneggiate dal sisma, a graduatoria le restanti.

Investimenti da realizzare in 24 mesi.

 

Soggetti beneficiari

Società già costituite con sede operativa nelle aree sisma 2009 e 2016 o persone fisiche che vogliano costituire una società dopo l’esito di valutazione istruttoria, purché rispettino i requisiti richiesti.

 

Spese ammissibili

  • Opere murarie (max 50% dell’investimento ammesso)
  • Macchinari, impianti ed attrezzature
  • Programmi informatici, servizi per le tecnologie dell’informazione e comunicazione
  • Brevetti, Licenze e Marchi
  • Consulenze specialistiche fino al 15% investimento massimale
  • Oneri connessi alla stipula contratto di finanziamento (ad esempio spese notarili) e per la costituzione della società

 

Agevolazioni massime 

  • Società costituite da non più di 60 mesi: 50% contributo a fondo perduto + 30% finanziamento agevolato;

 

  • Società costituite da oltre 60 mesi:

Piccole Imprese: 45% contributo a fondo perduto + 35% finanziamento agevolato; in alternativa solo fondo perduto al 50%

Medie Imprese: 35% contributo a fondo perduto + 45% finanziamento agevolato; in alternativa solo fondo perduto al 40%

 

Modalità e tempi 

È prevista un'assegnazione prioritaria con valutazione a sportello per le imprese che hanno avuto un danno da sisma, mentre si procede con valutazione a graduatoria per le altre imprese.

Procedura a sportello (solo per imprese danneggiate)

Data inizio presentazione delle domande > 15 settembre 2022, ore 10.00

Data fine presentazione delle domande > 14 ottobre 2022, ore 23.59

Procedura a graduatoria (per tutte le imprese non danneggiate)

Data inizio presentazione delle domande > 15 settembre 2022, ore 10.00

Data fine presentazione delle domande > 31 ottobre 2022, ore 23.59

Categorie:
Ricerca e innovazione