NEWS JEF INNOVATION

REGIONE MARCHE: BANDO INVESTIMENTI PRODUTTIVI

FINALITA’ DEI PIANI INDUSTRIALI 

  • Promuovere l’espansione delle imprese sul territorio;
  • Favorire l’attrazione di investimenti da parte di imprese extra-regionali e in particolare da parte dei marchigiani nel mondo;
  • Sostenere il rientro di investimenti da paesi esteri (Reshoring);
  • Sostenere la reindustrializzazione di imprese in crisi.

L’IMPRESA DOVRA' PRESENTARE ALMENO UN PROGETTO RIGUARDANTE:

A. Investimento produttivo

1. Realizzazione di una nuova unità produttiva

2. Ampliamento unità produttiva esistente

3. Riqualificazione di unità produttiva inutilizzata

B. Realizzazione di una infrastruttura di ricerca o infrastruttura tecnologica

e facoltativamente uno o più progetti coerenti con l'investimento produttivo riguardante: 

C. Ricerca e Sviluppo

D. Innovazione organizzativa e/o di prodotto (solo PMI)

E. Innovazione energetico-ambientale

F. Formazione dei lavoratori

G. Assunzione di lavoratori disoccupati o appartenenti a categorie fragili

DESTINATARI 

Le imprese nella forma di società di capitali, anche in forma cooperativa o consortile, ad esclusione delle imprese agricole e delle imprese operanti nei settori finanziario, assicurativo, immobiliare e nel settore del commercio.

Le imprese possono presentarsi anche congiuntamente tra loro sulla base di un piano industriale integrato di filiera. In tali casi, le proposte devono prevedere la stipula di un contratto di raggruppamento temporaneo di imprese (R.T.I.).

L’investimento complessivo ammissibile deve essere almeno di € 1.000.000 ed è richiesto un incremento occupazionale minimo di 20 unità.

Le agevolazioni si sostanziano in contributi in conto capitale variabili in base alla tipologia di investimento.

Domande dal 30 giugno 2022 al 30 settembre 2022 - Procedura valutativa a graduatoria

Categorie:
Ricerca e innovazione